Preziose copie dei manoscritti di D’Annunzio donate dalla Fondazione Cab di Brescia al Presidente della Repubblica

Il presidente della Repubblica, on. Giorgio Napolitano, ha ricevuto oggi, martedì 17 febbraio, il presidente della Fondazione CAB – Istituto di Cultura “Giovanni Folonari” di Brescia, Alberto Folonari ed il segretario generale Agostino Mantovani che gli hanno fatto dono di una preziosa copia dei più importanti manoscritti originali delle opere di Gabriele D’Annunzio. La Fondazione – che opera a Brescia da venticinque anni - aveva acquistato questi eccezionali documenti alla casa d’aste Christie’s di Londra.

Da tempo i manoscritti originali sono conservati in cassaforte e, oggi, questo prezioso patrimonio culturale, grazie al mecenatismo della Fondazione e della banca di riferimento (Credito Agrario Bresciano, oggi UBI Banco di Brescia) viene riportato alla luce e affidato  in comodato alla Fondazione Vittoriale degli Italiani, casa museo di D’Annunzio, per farne oggetto di studio e di consultazione.

Sempre a cura della Fondazione CAB, i manoscritti sono stati riprodotti, in copia anastatica e in tiratura limitata, utilizzando la stessa casa editrice di Verona (la Valdonega), la stessa carta e gli stessi impianti già utilizzati all’epoca dal poeta.

Tutti gli eventi per data - Tutti gli eventi per argomento