Brescia, Arte d'Estate

BRESCIA ARTE D’ESTATE è il progetto che l’Assessorato alla Cultura della città e i Musei civici d’Arte e Storia, in collaborazione con la Fondazione Brescia Musei e con la partecipazione di Provincia di Brescia e Associazione Brescia Mostre propongono dal 20 giugno al 27 settembre e che vuole essere un’occasione in più - per una città che cresce di giorno in giorno sotto il profilo delle proposte e delle offerte culturali - di scoperta e intrattenimento per gli appassionati di arte, storia e bellezza.

Il progetto, articolato attorno a tre mostre principali, trova il proprio centro nel Museo simbolo della città, Santa Giulia, ma non mancherà di coinvolgere sedi contigue (Palazzo Martinengo) e ambiti urbani circostanti (via Musei e le piazze dei dintorni), con speciali appuntamenti a tema.

BRESCIA ARTE D’ESTATE prenderà il via il 20 giugno, con l’apertura della mostra “Napoleone III a Brescia e a Solferino. La Vittoria celebrata (1859 – 2009)”. A seguire, sabato 27 giugno, sarà la volta della mostra “L’ospite eccellente. La Pinacoteca Tosio Martinengo in Santa Giulia”.Infine, sotto il titolo “L’idrovolante di Marinetti”, aprono il 4 luglio tre mostre dislocate in due sedi (Bulloni, grazie & bastoni. Il libro futurista a Santa Giulia; L’obbiettivo futurista. Fotodinamismo e fotografia e Fortunato Depero. L’officina futurista a Palazzo Martinengo).

La ricchezza e la varietà della propostra è dunque notevole, di grande spessore e al contempo di sicuro gradimento, e con un valore aggiunto: una tariffa d’ingresso davvero speciale. Per tutta l’estate infatti, a partire dal 20 giugno e fino al 27 settembre, sarà possibile visitare le tre mostre e il Museo di Santa Giulia al prezzo di soli 6 euro. Un motivo in più che l’Amministrazione vuole offrire alla città e ai suoi visitatori per vivere, a Brescia, l’Arte d’Estate.

 

Tutti gli eventi per data - Tutti gli eventi per argomento